Carato Venusio - Aglianico del Vulture DOCG Superiore
Carato Venusio - Aglianico del Vulture DOCG Superiore
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Carato Venusio - Aglianico del Vulture DOCG Superiore
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Carato Venusio - Aglianico del Vulture DOCG Superiore

Carato Venusio - Aglianico del Vulture DOCG Superiore

Prezzo di listino
€24,00
Prezzo scontato
€24,00
Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

Annata: 2012

Alcol: 14,5%

Varietà uva: Aglianico 100%.

Tipo di Allevamento dei Vigneti e densità media per Ha: Spalliera con circa 4.500 piante.

Età dei vigneti: 50 – 55 anni

Produzione per Ha: 5 – 6 Ton

Altitudine dei vigneti: 450 – 500 metri

Zona di produzione: Parte Nord orientale della Provincia di Potenza delimitata dal disciplinare di produzione che comprende il territorio di n. 15 Comuni, in particolar modo nel Comune di Venosa Città di Orazio.

Epoca di vendemmia: Dal 1 al 10 Novembre (Surmaturazione delle uve in pianta).

Metodo di vendemmia: Selezione delle uve, raccolte a mano, in casse da 12 – 15 Kg. nelle prime ore del mattino e trasporto immediato delle stesse in cantina.

Vinificazione: Vinificazione in piccoli fermentini e macerazione pellicolare a temperatura controllata da 23° a 26° C. per circa 15 giorni, completamento della fermentazione alcolica e malolattica in serbatoi inox.

Affinamento: In piccole botti di rovere francese da litri 225 cad. per 18 – 24 mesi ed in bottiglia per almeno 12 mesi.

Imbottigliamento: Filtrazione ed imbottigliamento a freddo.

Caratteristiche organolettiche e commento tecnico: Vino ben strutturato ed elegante che presenta: colore rosso rubino intenso con lievi riflessi granati. Bouquet vinoso e personale con profumo delicato di viola essiccata,  ribes, frutto nero maturo (mirtillo, mora), liquirizia. Sentore di incenso sul finale.
Al palato trama tannica vellutata in un sorso corposo e austero, ma molto fine ed elegante. Buona freschezza.

Abbinamento gastronomico e temperatura di servizio: E’ il classico vino da invecchiamento indicato con arrosto di carni rosse, cacciagione, piatti forti,  e formaggi stagionati a pasta dura. Si suggerisce di stappare almeno un’ora prima e servire a 18° – 20°C.